MADEVA
PER LA ROVERE,
DALLA QUERCIA.

Da secoli i distillati e i vini sono parte fondamentale della storia. Da Dioniso, il "dio greco del vino", ai più antichi pub irlandesi, questo mestiere è rimasto una pratica onorata. Nell'Antica Roma il vino veniva conservato in recipienti di terracotta per essere trasportato durante le spedizioni militari. Mentre nel Nord Europa, i Celti stavano sviluppando la prima botte di legno. Questa creazione portò alla scoperta che il legno di quercia, in particolare, aveva proprietà trasformative. Queste botti di rovere non solo conservavano liquori e vini, ma miglioravano anche il sapore con l'età. Ciò ha fatto sì che l'uso delle botti diventasse un fenomeno globale.

Tutti i prodotti biologici, comprese le botti, non possono essere utilizzati indefinitamente. Le botti iniziano a perdere le loro caratteristiche essenziali di rovere con il tempo e l'uso prolungato. Questo perché, durante l'invecchiamento, i distillati all'interno delle botti assorbono i componenti principali del legno che contribuiscono a conferire la caratteristica morbidezza, colore, sapore e aroma dolce del legno di quercia. Questo continuo assorbimento esaurisce i barili rendendoli inutilizzabili.

Da secoli i distillati e i vini sono parte fondamentale della storia. Da Dioniso, il "dio greco del vino", ai più antichi pub irlandesi, questo mestiere è rimasto una pratica onorata. Nell'Antica Roma il vino veniva conservato in recipienti di terracotta per essere trasportato durante le spedizioni militari. Mentre nel Nord Europa, i Celti stavano sviluppando la prima botte di legno. Questa creazione portò alla scoperta che il legno di quercia, in particolare, aveva proprietà trasformative. Queste botti di rovere non solo conservavano liquori e vini, ma miglioravano anche il sapore con l'età. Ciò ha fatto sì che l'uso delle botti diventasse un fenomeno globale.

Tutti i prodotti biologici, comprese le botti, non possono essere utilizzati indefinitamente. Le botti iniziano a perdere le loro caratteristiche essenziali di rovere con il tempo e l'uso prolungato. Questo perché, durante l'invecchiamento, i distillati all'interno delle botti assorbono i componenti principali del legno che contribuiscono a conferire la caratteristica morbidezza, colore, sapore e aroma dolce del legno di quercia. Questo continuo assorbimento esaurisce i barili rendendoli inutilizzabili.

RIEMPIRE LE ENTRATE DA RIUTILIZZO

I distillatori utilizzano da decenni metodi di sostituzione o ringiovanimento delle botti per affrontare questo problema di esaurimento. Un nuovo barile può costare tra $300 e $1200, il che rappresenta un grande onere finanziario per i distillatori. I distillatori si rivolgono sempre più al ringiovanimento delle botti e alle alternative al rovere come opzioni economicamente vantaggiose, pur continuando a concentrarsi sulla fornitura di prodotti di qualità eccezionale.

Madeva, una nuova soluzione, è scientificamente formulata dallo stesso legno di quercia francese di 150 anni e americano di 90 anni utilizzato per costruire le botti. Madeva è un metodo alternativo di ringiovanimento delle botti che reintroduce i componenti essenziali delle botti esaurite riportandole ad uno stato quasi originale. Esso riempie le molecole di quercia impoverite che sono state assorbite nel tempo. Il distillatore Reuses vecchie botti, riportandole al loro precedente equilibrio molecolare e alla potenza del rovere. E crea reddito risparmiando sui costi di sostituzione delle botti, nonché sul tempo e sulla complessità delle alternative al rovere e di altri metodi di ringiovanimento delle botti.

I distillatori non devono più affrontare oneri finanziari e perdite di produzione utilizzando i tradizionali metodi di ringiovanimento. Il nostro prodotto consente ai distillatori di risparmiare denaro, volume ed evitare l'esaurimento.

Madeva ricostituisce lo strato di legno esaurito, ripristinando l'equilibrio molecolare e la potenza del rovere nella stessa botte per un numero maggiore di riempimenti. Consentire la longevità del processo di invecchiamento in botte.

Per preservare le qualità essenziali del rovere nelle botti usate, Madeva utilizza rovere francese di 150 anni e americano di 90 anni, scientificamente formulati, per ripristinare l'equilibrio molecolare nelle botti esauste.

MADEVA È ROVERE

Madeva è composto da estratti di quercia facilmente disponibili, restituendo questa complessità molecolare alle botti esaurite. È un approccio alternativo che utilizza gli stessi principi e processi secolari a cui i bottai si affidano da decenni per ottenere estratti di quercia eccezionali.

La gamma di trattamenti Madeva comprende gli stessi profili nelle sue 3 varianti offrendo rovere francese, rovere americano e Madeva Blend, una variazione integrata di rovere francese e americano per distillati unici. Questa gamma deriva da nuove botti di rovere enologico di qualità dogata trattate per completare le botti dei distillatori. Madeva non è solo un estratto rappresentativo del legno di quercia, è un estratto veramente rappresentativo della botte, perché anche Madeva è quercia come nucleo.

UN NUOVO APPROCCIO

Tradizionalmente i distillatori utilizzano metodi alternativi per ringiovanire le botti, prolungandone la durata e sperimentando nuovi sapori. Questi metodi, tuttavia, influiscono notevolmente sui tempi di produzione, comportando spese aggiuntive.

Madeva è una soluzione di ringiovanimento naturale delle botti che riduce significativamente i costi di ripristino delle caratteristiche naturali del rovere delle vostre botti. Madeva è semplice da usare, conveniente e riduce il ritardo nei tempi di produzione imposto da altre alternative.

ricondizionamento delle botti

LA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter.