Un caso di studio con Mikkeller Brewing San Diego (Parte 1)

Mikkeller Brewing ha guadagnato fama internazionale nel corso degli anni per la sua varietà, qualità e inventiva. Ma nel 2022 (1), l’azienda ha rivelato l’intenzione di tornare a produrre birra a contratto negli Stati Uniti. Sebbene questo sia un accordo in cui Mikkeller è stato storicamente piuttosto abile, sfortunatamente significava che il birrificio di San Diego avrebbe venduto le sue attività e avrebbe chiuso i battenti per sempre. Sapere che l'intera azienda ha cessato le attività un anno fa (aprile 2023) ci ha lasciato ricordare il nostro viaggio con il loro team di produttori di birra. Ci è sembrato un buon momento per raccontare la loro storia di Brew Shield e l'anno scorso abbiamo contattato i birrai Mickail Murawski e Amir Behdarvand (ex Mikkeller SD) per raccontarci tutto.

Unendo le migliori tradizioni della birra artigianale dell'Europa e della California meridionale, questo birrificio è stato progettato per oltrepassare i limiti del mondo della birra! Nell'ambito del marchio globale Mikkeller, il birrificio di San Diego ha prodotto e distribuito la maggior parte della birra. La loro ampia catena di distribuzione includeva la spedizione nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti. In questo articolo, l'ex direttore di produzione Mickail Murawski ci racconta la sua esperienza nella sperimentazione di Brew Shield presso Mikkeller SD.

"L'idea di poter mantenere il gusto del nostro prodotto più vicino a quello che fa una volta confezionato, quando un cliente può acquistarne uno un mese o due dopo, ci ha davvero attratto poiché disponiamo di un'ampia rete di distribuzione."

Mikkeller ha deciso di condurre un esperimento su vasta scala confrontando le birre trattate con Brew Shield con le birre di controllo non trattate. Ciò consentirebbe loro di valutare Brew Shield in condizioni realistiche. Mickail e il suo team hanno prodotto due lotti identici di birra, ma un lotto è stato prodotto con Brew Shield e l'altro senza. Prima del confezionamento, sia le birre di prova che quelle di controllo hanno mostrato i loro sapori e aromi regolari.

"Una volta confezionate, abbiamo messo da parte più custodie e le abbiamo conservate in ambienti diversi."

Condizioni di conservazione difficili sono un noto acceleratore della degradazione della birra. Oltre ai controlli appropriati, questa semplice configurazione aiuta a dimostrare la maggiore resistenza all'ossidazione e all'invecchiamento della birra trattata con Brew Shield in un arco di tempo più breve.

Per Mickail e il team un posto caldo nel magazzino era perfetto. Dopo tre mesi a circa 29 °C (85 °F), una sessione di degustazione ha rivelato l'effetto di Brew Shield sul mantenimento del gusto e dell'aroma.

“La sorpresa più grande sono state le casse che durante l’estate tenevamo nella parte più calda del nostro magazzino. Dopo tre mesi a temperature superiori a 29 °C (85 °F), il lotto con Brew Shield era ancora bevibile e abbastanza vicino al gusto della confezione originale, ma quello senza era decisamente un "non finire nemmeno il sorso" esperienza."

Una tipica prova di Brew Shield può essere pensata come una procedura in quattro fasi. Dalle birre pilota per 1) prova e 2) campioni di controllo fino a 3) invecchiamento forzato fino a 4) una sessione di degustazione, il processo è semplice e informativo per birrifici grandi e piccoli.

La facilità d'uso e di conservazione di Brew Shield lo rendono eccezionale alla fine del processo, e il risultato finale di mantenere felici i consumatori quando acquistano i nostri prodotti in lungo e in largo lo rendono un'ottima aggiunta a qualsiasi birra."

Secondo Amir Behdarvand, le prove hanno davvero dato i loro frutti poiché il risultato è stato "piuttosto impressionante". In questi giorni, il ruolo di Amir alla Mikkeller è quello di Capo Birraio presso il birrificio War Pigs a Copenhagen, in Danimarca, dove recentemente ha avuto un'ultima possibilità di assaggiare la birra Mikkeller SD con Brew Shield. Discuteremo di questo e altro nella seconda parte della serie attuale.

Per testare Brew Shield nella tua birra, raggiungici tramite i link presenti su questo sito.

Ringraziamenti

Ringraziamo sentitamente Mickail Murawski e Amir Behdarvand per aver gentilmente accettato di discutere con noi la loro esperienza di prova Brew Shield e per averci permesso di condividere la loro storia con altri.

Riferimenti

  1. Mikeller SD. [Online] 22 agosto 2022. [Citato: 18 aprile 2023.] https://www.mikkellersd.com/press-release-8-22-22.